Post con il tag: "(Circolari Agenzia delle Entrate)"



23. ottobre 2022
Di nuovo sull'interconnessione tardiva
Ritorniamo sulla controversa risposta a interpello n. 71/2022 del 3 febbraio 2022 nella quale l’Agenzia delle Entrate si esprime sul tema della cosiddetta interconnessione tardiva, ovvero interconnessione successiva all'acquisto di un bene 4.0
23. ottobre 2022
Obbligo di mantenimento "inequivocabile"  dei requisiti 4.0 per il periodo di fruizione dei benefici
L’Agenzia delle Entrate con la Circolare 9/E del 23 Luglio 2021 ha sancito l'obbligo - ai fini dei successivi controlli e per tutto il periodo di fruizione dei benefici - dei requisiti 4.0 anche attraverso adeguata e sistematica reportistica. Che significa?
05. giugno 2022
Obbligo della "dicitura 4.0" non solo sulle fatture, ma anche sui DDT
Con la risposta da parte dell’Agenzia delle Entrate all'interpello n. 270 del 18/05/2022 si specifica che le indicazioni di riferimento ai commi della legge di bilancio in cui ricade l'investimento - cioè la dicitura 4.0 - devono essere riportate anche sui documenti di trasporto, pena il decadere delle agevolazioni.
05. giugno 2022
Diciture 4.0 in fattura (e DDT): cosa scrivere?
Con la risposta all’interpello n. 270 del 18/05/2022, l’Agenzia delle Entrate ha sancito l’obbligo di apporre la cosiddetta “dicitura 4.0” non solo sulle fatture di acquisto, ma anche sui documenti che attestano l’avvenuta consegna del bene, quindi sui DDT/CMR. Domanda: cosa bisogna scrivere?
05. giugno 2022
Investimenti 4.0: nuova favorevole novità per il triennio 2023-2025
Con riferimento alla legge 234/2021 (legge di bilancio 2022) sembrava infatti che i crediti d’imposta fossero calmierati a un massimo di 20 milioni di investimenti per l’intero triennio. E invece no. Senza scendere nei dettagli tecnici di quella che a tutti gli effetti è una interpretazione piuttosto complessa da comprendere e per addetti ai lavori, la circolare 14/E sancisce che i 20 milioni sono da considerarsi come plafond annuale degli investimenti.
08. aprile 2022
Interconnessione tardiva di macchine 4.0, l'Agenzia delle Entrate scatena il panico
E' passata quasi in sordina la risposta all'interpello n. 71/2022 che l'Agenzia delle Entrate ha dato il 3 febbraio scorso in merito alla cosiddetta interconnessione tardiva.
14. ottobre 2020
Il 5 ottobre scorso l'Agenzia delle Entrate ha dato seguito con la risposta n. 439 ad un interpello riguardante la mancanza della dicitura sui documenti di acquisto che fa riferimento all' Articolo 1, commi 184-197, della legge 27 dicembre 2019, n. 160
31. luglio 2019
Per dirla alla Fantozzi, il ritardo accumulato è "lievissimo"... Già perché tutta la macchina sarebbe già dovuta partire qualche mese addietro. Comunque, alle soglie delle ferie agostane, cioè lo scorso 29 luglio, è stato finalmente pubblicato il Decreto direttoriale del MISE che sancisce i termini e le modalità di presentazione delle domande di iscrizione nell’apposito elenco degli innovation manager qualificati e delle società di consulenza. Dal 27 settembre e fino al 25 ottobre chi...
30. giugno 2019
All’articolo 49, il decreto Crescita ha introdotto un incentivo basato sul credito d’imposta a favore delle PMI che partecipano a fiere internazionali. Se originariamente, ovvero nella sua prima versione, il decreto Crescita limitava l’accesso del credito d’imposta alle sole fiere che si tenevano all’estero, ora con la sua definitiva approvazione e trasformazione in legge (27 giugno 2019) ha introdotto anche quelle che si svolgono in Italia.
28. giugno 2019
Il GDPR impone alle aziende un profondo cambiamento d’approccio nell’ambito della gestione dei dati. Il costante aumento di minacce e attacchi innalza l’esigenza di protezione delle reti e dei database. Ciò significa che le aziende devono rafforzare i propri sistemi di sicurezza. Prevenire è meglio che curare: ecco perché è necessario fare un vulnerability assessment delal propria rete. Si, ma in cosa consiste e soprattutto quanto costa?

Mostra altro