Post con il tag: "(credito d'imposta)"



02. gennaio 2019
Tra gli elementi con valore retroattivo, ovvero applicabili anche all’anno 2018, vi sono gli obblighi documentali in capo ai beneficiari. Nell’impostazione precedente della disciplina non era di fatto esplicitata la necessità di produrre una “relazione tecnica” di accompagnamento. La Legge di Bilancio 2019 prevede invece tale obbligo. Il documento dovrà contenere i seguenti elementi: Finalità, Contenuti, Risultati.
19. novembre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.
21. ottobre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.
21. ottobre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.
21. ottobre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.
09. ottobre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.
07. settembre 2017
La manovra correttiva 2017, D.L. 24 aprile 2017 n. 50, ha introdotto un credito di imposta per le spese pubblicitarie sostenute da parte di imprese e lavoratori autonomi, il cui valore superi di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente su: - stampa quotidiana e periodica; - emittenti televisive; - emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali.