Indagine di mercato sullo Smart Manufacturing

L’indagine “Smart Manufacturing Survey 2021” si pone l’obiettivo di fotografare la situazione del panorama industriale italiano con riferimento alla diffusione delle tecnologie 4.0 e alla consapevolezza da parte degli utenti di potenzialità, benefici e difficoltà ad esse correlate

L'indagine è condotta da The Innovation Group, società di consulenza, studi e ricerche di mercato con forte orientamento verso i settori ad alta tecnologia, e ContactValue, società di servizi con un background pluridecennale maturato in ambito di Automazione Industriale, Meccanica Strumentale, ICT, Innovazione e Tecnologie per Produrre. La ricerca non ha alcun intento di vendita o promozione di alcun articolo. I risultati completi, con approfondimenti e analisi condotte con il supporto di importanti imprenditori ed economisti, saranno presentati nel corso dello "Smart Manufacturing Summit 2021", evento che si terrà il 6 maggio 2021 in diretta streaming previa pre-registrazione.

leggi di più

Comunicazione da inviare al MISE: su base volontaria e non pregiudicante per la fruizione del credito

Lo scorso 29 dicembre il MISE, sul suo sito, ha diramato una comunicazione per fare chiarezza sulle modalità con cui effettuare la comunicazione relativa agli investimenti in beni materiali e immateriali 4.0 sostenuti entro il 31 dicembre 2020

In relazione al Piano Transizione 4.0 e ai relativi commi dedicati agli investimenti in beni materiali e immateriali effettuati nel 2020 (legge 27 dicembre 2019, n. 160 del 2019) era stato previsto che le imprese avrebbero dovuto obbligatoriamente effettuare una comunicazione al Ministero dello Sviluppo economico entro la data del 31 dicembre 2020. Il persistente silenzio del Ministero, da cui non era mai partita alcuna circolare direttoriale a chiarire le modalità di comunicazione...

leggi di più

Come fruire dei crediti d'imposta sul modello F24

Sono sei i codici che possono essere utilizzati nella sezione erario dei modelli F24 per compensare i tributi mediante credito d'imposta maturato a seguito degli investimenti in beni materiali e immateriali definiti dal piano Transizione 4.0 2020-2021-2022. Scarica la risoluzione 3/E dell'Agenzia delle Entrate del 13 gennaio 2021.

 

L’Agenzia delle Entrate ha diramato la risoluzione 3/E del 13 gennaio 2021 contenente le indicazioni relative ai codici tributo da utilizzare nei modelli F24 per la fruizione dei crediti d’imposta definiti dal piano Transizione 4.0.

leggi di più

Il nuovo piano Transizione 4.0: gli esperti rispondono

Sessione “live” di domande e risposte su argomenti di natura tecnica e fiscale, 9 febbraio 2021. Non perdere l'occasione di chiarire tutti i dubbi sui commi 1051-1063 "Transizione 4.0" della legge 178 del 30 dicembre 2020 (legge di bilancio 2021)

9 febbraio 2021 - ore 14.30

Sessione Q&A di approfondimento tenuta da:

 Luca Moliterni, founder e amministratore di ABC Europe srl

Alberto Taddei, titolare dello Studio Taddei

leggi di più

Forse ci siamo: il nuovo "iperammortamento" durerà due anni. La bozza della LdB 2021

Eppur si muove. Dopo le roboanti dichiarazioni di sostegno al piano Transizione 4.0, iniziate a marzo in pieno lockdown e susseguitesi più o meno ritmicamente ogni paio di mesi, il 13 novembre scorso è arrivata la bozza (e precisiamo "bozza") della legge di bilancio 2021.

il 13 novembre scorso è arrivata la bozza della legge di bilancio 2021. E dunque, quali novità in relazione al piano Transizione 4.0?

Ebbene, l’articolo 170, dedicato proprio al tema “Transizione 4.0 Credito d’imposta per beni strumentali nuovi”, introduce, almeno apparentemente (visto che si tratta di una bozza) una serie di sostanziose novità riguardanti il mondo degli investimenti materiali e immateriali, con riferimento tanto ai beni semplici, che a quelli funzionali alla trasformazione tecnologica delle attività in ottica 4.0, ovvero a quelli rientranti negli allegati A e B.

leggi di più